Aversa

L’Aifvs unisce la politica e i sindacati

 AVERSA. Davanti al Bar “il Boschetto”, in via Roma-angolo Parco Argo, e al Bar Pelosi,in via Roma-angolo piazza Municipio, si sono ritrovati alcuni componenti dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada …

… e più precisamente i componenti della sezione di Aversa e dell’Agro Aversano i quali hanno dato vita ad una mattinata intensa ed avvincente sotto il profilo della sensibilizzazione a quelle che sono le problematiche dei cittadini. Importante messaggio colto dai passanti: la raccolta firme ha dato ottimi frutti e dalle 10 fino alle ore 13 ne sono state raccolte circa 400 a favore della “legge 3274” depositata in parlamento e che non aspetta altro che di decollare.

Soddisfazione da parte degli organizzatori, ma soprattutto del responsabile sig. Biagio Ciaramella, il quale da tre anni combatte con le istituzioni per far sì che il suo grido di collaborazione venga recepito in modo massivo da tutti quanti indifferentemente dallo schieramento politico o dal credo religioso. Una battaglia che coinvolge tutti, non fa differenziazione di idee e di pensiero, in quanto la sicurezza e di tutti e per tutti. Anche Campania’s Got Talent, che si occupa di eventi musicali, ma che ha fatto dell’aiuto al prossimo il suo cavallo di battaglia, entra ufficialmente a far parte nella collaborazione verso le iniziative indette dall’Aifvs: la presenza del presidente Marco Mazzucconi, da luglio 2011 fino ad oggi e della portavoce Maria Rosaria Carcarino, sono la testimonianza dell’appoggio morale che danno all’associazione stessa.

Il sodalizio ringrazia, innanzitutto, Rosario Capasso, capogruppo del movimento “Noi Aversani” che ha appoggiato in primis l’attività dell’Aifvs dando la sua disponibilità, l’onorevole Giuseppe Sagliocco, l’onorevole Stefano Graziano del Pd, attivamente partecipe alla legge da cambiare e pronto a dare il suo appoggio presso il parlamento italiano, Francesca Marrandino, consigliere comunale di Aversa, Maurizio Pollini, presidente provinciale della Confesercenti Caserta, e Mariano D’Amore, segretario del Partito Democratico di Aversa.

L’associazione italiana familiari e vittime della strada, si avvale della collaborazione di tutti ed è fiera di avere intorno a sé persone che hanno solo ed esclusivamente la voglia di portare avanti il compito di ricordare chi è morto ingiustamente sulla strada e di non permettere più che succeda a nessuno quello che è successo a tutte le vittime di un incidente stradale ed ingiustamente dimenticate. Il ricordo deve sempre rimanere acceso nei nostri cuori e solo unendoci insieme senza distinzioni riusciremo nel nostro compito importante e difficile. Un grazie a Campania’s Got Talent e più precisamente a Marco Mazzucconi per il suo supporto nel fare le foto e le riprese dei video che troverete su “You Tube” o sul sito di www.ciaramellaluigi.com.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico