Aversa

Infiltrazioni alla “Cimarosa”, l’assessore Galluccio risolve

Michele GalluccioAVERSA. In carica da meno di un mese l’assessore alla pubblica istruzione Michele Galluccio risolve un problema che, pare, si trascinava da anni.

Parliamo di una infiltrazione di acqua presente nel piano interrato dell’istituto comprensivo Domenico Cimarosa di via Riverso. Segnalata, in più occasioni, dalla dirigente scolastica alle autorità preposte, la problematica non aveva ancora trovato soluzione malgrado la presenza dell’acqua preoccupasse non poco genitori ed insegnanti, sia per gli effetti a lungo termine che avrebbe potuto produrre sulla struttura, sia per la presenza di sciami di zanzare che si erano stabiliti sull’acqua stagnate, fuoriuscendo ad ogni apertura della porta d’accesso al cantinato.

“Sono stato informato del problema questo venerdì e già lunedì una ditta specializzata provvederà ad avviare i lavori necessari a risolvere l’inconveniente” dice Galluccio che si è recato presso l’istituto per toccare con mano il problema ed effettuarne una valutazione insieme con i tecnici comunali.

“L’infiltrazione – spiega l’assessore – è dovuta alla rottura di almeno cinque colonne pluviali. Erano danneggiate in maniera non visibile, perché finiscono nel sottosuolo, cosicché era e, al momento, è visibile solo l’effetto del danno, rappresentato dall’acqua depositata nel cantinato, dove, stagnando, ha creato un terreno favorevole allo sviluppo delle zanzare. Tant’è che nei giorni scorsi c’è stata una ispezione dei tecnici dell’Asl che ci hanno chiesto di bonificare l’ambiente”.

“Cosa – conclude Galluccio – che faremo subito dopo aver risolto il problema creato dalle pluviali lesionate”. Sette, dieci giorni il tempo previsto dall’assessore per eliminare l’inconveniente – zanzare comprese – che si è evidenziato in maniera proccupante dopo la pioggia caduta abbondante alcune settimane fa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico