Aversa

Commissione urbanistica, Nicolo’: “La mia mancata nomina e’ stata condivisa”

 Ivana NicolòAVERSA. “Sono contenta per il consigliere Barbato, per il rispetto che nutre verso il diritto, così come sono contenta per me, data la sua integrità, di aver un compagno di viaggio in più se questa mia esperienza politica …

… dovesse continuare dopo le elezioni del 2012, che mi vedrà insieme ad altri giovani preparati e motivati per il miglioramento della nostra terra, impegnata come candidata”. Sono parole del neo consigliere comunale Ivana Nicolò, subentrata in Assise a Michele Galluccio (nominato assessore) e fino a prima dell’ultima seduta consiliare in lizza per entrare nella commissione urbanistica, posto che le sarebbe spettato “di diritto”, come sottolineato dal collega consigliere del Pdl Elia Barbato.

“E’ vero – dice la Nicolò – che mi sarebbe spettato di diritto prendere posto nella commissione urbanistica, come mi sarebbe spettato di diritto tutto ciò che era stato lasciato da Galluccio, insieme allo scranno in Consiglio comunale. L’accaduto, però, è stato tutto pianificato nel pieno rispetto per la mia persona e del mio diritto di consigliere surrogato, dai componenti delegati e competenti del mio partito, dopo aver appreso la mia volontà di seguire senza affanno questa fase di apprendimento della macchina comunale, per poi passare alla fase di approfondimento”.

“Del resto – continua la consigliera – anche come consigliere e come componente della commissione cultura e lavori pubblici avrò il mio da fare. Vivo, dunque, questa esperienza con l’auspicio di avere al mio fianco persone che possano suggerirmi e consigliarmi, per condividere insieme tutto il bello e, speriamo mai, il brutto della politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico