Aversa

Commissione urbanistica, Barbato: “Non ero interessato alla nomina”

Elia BarbatoAVERSA. L’ingegner Elia Barbato, consigliere comunale di maggioranza, interviene sulla mancata nomina nella commissione urbanistica.

“Non ero interessato – spiega Barbato – ad essere nominato nella commissione urbanistica perché il posto spettava di diritto ad Ivana Nicolò, subentrata a Michele Galluccio (nominato assessore, ndr.) in Consiglio comunale. E’ stato indicato il nome di Gilberto Privitera che, badate bene, ho voluto personalmente votare insieme agli altri amici della coalizione, per compensare l’errore tecnico commesso al momento della surroga del consigliere Romilda Balivo, precedentemente nominata assessore. I miei molteplici impegni di carattere personale che, spesso, mi costringono ad essere fuori città, mi avrebbero impedito di partecipare costantemente ai lavori della commissione intralciando i lavori della stessa”. Barbato ritiene che le nomine nelle commissioni consiliari non possano incidere sulla scelta del candidato sindaco della coalizione di centrodestra.

“Ben altre motivazioni – aggiunge il consigliere – saranno determinanti per la scelta della persona che, mi auguro, ci traghetterà all’ennesima vittoria in città e ci consentirà di proseguire ad amministrare per i prossimi anni. Questo perché, innanzitutto, si sta lavorando per l’individuazione dei gruppi politici e delle civiche che condivideranno il nuovo progetto per Aversa che troverà, dopo la condivisione di un programma elettorale in linea con le attuali esigenze della città e dei cittadini, la sua sintesi in una personalità che dovrà avere quei requisiti che il tavolo politico ed i cittadini che votano riterranno più opportuna per portare avanti le linee programmatiche concordate”.

“L’unica cosa certa, -per quello che mi riguarda, – conclude Barbato – è che, comunque vada, io sarò impegnato direttamente nella prossima campagna elettorale per continuare, con l’impegno e l’abnegazione di sempre, compatibilmente con le mie attività, la splendida esperienza che da oltre quindici anni, da protagonista, hanno arricchito la mia vita sempre a servizio della mia città e dei cittadini aversani contribuendo a rivendicare per Aversa il giusto ruolo che la sua storia gli impone”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico