Aversa

Apparecchi elettronici pericolosi: sequestri anche ad Aversa

 AVERSA. Oltre cinque milioni di articoli (apparecchi elettrici ed elettronici, dispositivi medicali, giocattoli, cosmetici e materiali che vengono a contatto con alimenti a rischio chimico-sanitario) sono stati sequestrati da militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Taranto.

Erano privi dei requisiti di sicurezza imposti dalle leggi nazionali e comunitarie e inoltre avevano marchi e attestati di sicurezza, qualità e tracciabilità contraffatti. Il valore ammonta a circa 12 milioni di euro. L’indagine si è sviluppata su tutto il territorio nazionale. Eseguite perquisizioni a Napoli, Aversa, Bari, Cremona, Prato, Roma, Taranto e Torre Annunziata. L’operazione è stata denominata “Warning”. I finanzieri hanno denunciato 17 persone all’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico