Sant’Arpino

Gli anziani tornano dal soggiorno climatico di Rossano Calabro

Eugenio Di SantoSalvatore LetteraSANT’ARPINO.“Anche quest’anno, con nostro immenso piacere, è stata grande la soddisfazione dei nostri concittadini che, numerosissimi, hanno preso parte a questo soggiorno climatico”.

Lo hanno dichiaratoil sindaco Eugenio Di Santo e l’assessore Salvatore Lettera. “Come amministrazione comunale abbiamo dato il nostro fattivo contributo, sia economico che organizzativo, – continuano Di Santo e Lettera – raddoppiando la somma stanziata fin dal nostro insediamento rispetto alle precedenti amministrazioni, affinché sempre più persone potessero prendere parte al soggiorno e perché, questo appuntamento tanto atteso, avesse anche quest’anno il meritato successo”.

Di Santo e Lettera, insieme al consigliere delegato Domenico Cammisa, hanno fatto visita ai 77 partecipanti. A fare da cornice quest’anno al tradizionale soggiorno climatico, che si è svolto dal 28 agosto al 4 settembre, organizzato dall’associazione Anziani e Pensionati, è stato lo splendido Villaggio Nausicaa, a Rossano Calabro, posizionato su uno dei tratti più incantevoli dello Jonio e della Calabria. “Non a caso abbiamo scelto una struttura ricettiva a quattro stelle – spiegano – in grado di soddisfare tutte le esigenze dei partecipanti. E il risultato ci ha confermato che la scelta è stata la più giusta visto il grande entusiasmo dei nostri concittadini che hanno potuto godere, per una settimana, dello spettacolo offerto da uno dei tratti più belli del Jonio oltre che partecipare alle più diverse attività del villaggio grazie ad un impeccabile staff di animazione”.

“Il tutto è stato reso possibile dalla perfetta sinergia con l’associazione guidata dal presidente Boerio. La nostra amministrazione, non a caso, sin dall’insediamento sta dimostrando con i fatti di voler essere fattivamente al fianco delle diverse fasce sociali della popolazione. Il nostro plauso, dunque, – hanno concluso – va al presidente Boerio per l’impegno profuso fino ad oggi e il nostro impegno è quello di continuare a contribuire allarealizzazione di questa iniziativa che, siamo certi, resterà una tradizione consolidata nel tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico