Orta di Atella

L’opposizione: “Incarichi illegittimi”

 ORTA DI ATELLA. L’approvazione di atti amministrativi illegittimi e lo sperpero del denaro dei contribuenti Ortesi continua ad essere l’attività preferita dall’amministrazione guidata dal sindaco Angelo Brancaccio.

Incarichi esterni inutili, dispendiosi ed illegittimi continuano a caratterizzare le politiche del personale e la gestione della macchina amministrativa nel nostro Comune. Una politica che non prevede il coinvolgimento e l’utilizzo delle risorse professionali qualificate e competenti presenti nell’organico comunale. Ancora una volta si materializza una storia assurda ed avvilente. Con concorsi farsa e pilotati, il primo cittadino, nella totale solitudine, attribuisce due incarichi dirigenziali (categoria D3) a personaggi senza titoli adeguati a danno di professionisti interni ed esterni provvisti di titoli e di adeguate competenze.
Ci riferiamo precisamente al Comandante di Polizia Municipale, Maggiore Mario Biasiello da Portici, ed al Responsabile del Suap (Sportello Unico Attività Produttive), ex Sindaco di Orta di Atella Salvatore Del Prete. Le due nomine illegittime hanno solo prodotto un evidente sperpero di risorse finanziarie attribuendo circa 26mila euro annui al Comandante di Polizia Municipale e circa 24mila euro all’ex sindaco Del Prete. Al danno si aggiunge la beffa. In questi giorni (decreto n. 51 del 13/09/2011) il sindaco Angelo Brancaccio ha decretato per l’ex sindaco un ulteriore riconoscimento di 10mila euro per fantomatici e illusori benefici che deriverebbero dal lavoro prodotto dal professionista prescelto.
Dall’illegittimità delle due nomine, ancora persistente nonostante le macchinose e assurde modifiche apportate al regolamento ed altri atti connessi in tempi successivi all’espletamento del concorso, scaturisce, in modo evidente, la nullità di tutti gli atti prodotti dai professionisti suindicati. Ci auguriamo che in tempi rapidi venga ripristinato un minimo di legalità e di giustizia. Orta e gli ortesi hanno bisogno di maggiori certezze e di una nuova stagione politica.

I consiglieri comunali di opposizione: Carlo Cioffi, Domenico Damiano, Salvatore Del Prete, Michele De Micco, Ermanno Guido, Stefano Minichino, Francesco Piccirillo, Giuseppe Roseto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico