Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rifiuti, apre i battenti l’EcoPunto

 MARCIANISE. L’ecopunto apre i suoi battenti. A partire da martedì 20 settembre la struttura, ubicata in viale della Pace, nei pressi della locale casa cimiteriale, sarà funzionante.

Promotore dell’opera, il sindaco Antonio Tartaglione: “Riteniamo che la creazione di un impianto recintato e videosorvegliato possa risolvere l’annoso problema degli sversamenti abusivi di sacchetti intorno alle campane, sovente elemento di scoraggiamento per i cittadini volenterosi che quotidianamente si impegnano per la salvaguardia del territorio. Voglio ringraziare anche Giulio Salzillo, assessore alle Politiche Ambientali, per il sinergico lavoro che insieme abbiamo svolto e che ha portato alla realizzazione dell’ ecopunto”.

Dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 15.30 alle 17.30, i soli cittadini di Marcianise , gli unici ad avere accesso, potranno conferire presso la struttura alcuni tipi di rifiuti domestici.

In particolare, dopo essere stati separati per tipologia, potranno essere smaltiti:

rifiuti di carta e cartone, ovvero cartoni piegati, confezioni di cartoncino (anche dei medicinali), giornali e riviste, libri e quaderni, sacchetti di carta, volantini pubblicitari;

imballaggi in plastica, ovvero tutti i contenitori che recano le sigle Pe, Pet, Pvc, contenitori per liquidi, bottiglie di bevande, flaconi per prodotti per l’igiene personale e pulizia per la casa, contenitori di shampoo, bagnoschiuma, detersivi, vaschette per l’asporto di cibi, confezioni per alimenti, polistirolo espanso degli imballaggi e simili, borse di nylon, plastica in pellicola;

imballaggi in vetro, ovvero bottiglie e vasetti;

sfalci di potature, ossia ramaglie, potature di alberi e siepi legate a fascina (max 1 fascina delle dimensioni del sacco), sfalci d’erba e fiori recisi, piante (senza terra), residui vegetali da pulizia dell’orto. All’apertura dell’ecopunto seguirà la rimozione delle campane della carta e del vetro, attualmente disposte sul piazzale di viale Aldo Moro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico