Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, l’opposizione chiarisce: “Favorevoli alla caserma carabinieri”

Patrizia VestiniRECALE. L’opposizione consiliare ha avvertito l’esigenza di puntualizzare la propria posizione sulla nascita della caserma dei carabinieri a Recale.

Secondo i consiglieri comunali, dopo essersi astenuti in consiglio comunale, è stata fatta circolare una falsa voce sulla loro contrarietà alla caserma. Il capogruppo Patrizia Vestini: “Credo che la nostra posizione sia inequivocabile e chi sta cercando di distorcere la verità lo fa solo per distrarre l’opinione pubblica dai disastri che stanno compiendo. Siamo favorevoli alla nascita della caserma dei Carabinieri come siamo favorevoli a tutto quanto possa migliorare Recale. Avere i Carabinieri a Recale è sicuramente un vantaggio in termini di sicurezza e controllo del territorio. Sarebbe stupido da parte nostra opporci. Abbiamo invece deciso di non partecipare alla votazione per ben altri motivi che, forse, non vogliono vengano fuori. Abbiamo criticato la scelta del terreno sul quale far nascere la caserma. C’erano offerte e terreni ben più convenienti economicamente e molto più facili da raggiungere sia per gli agenti che per i cittadini. Abbiamo ritenuto inopportuno che l’amministrazione provvedesse ad acquistare un terreno dell’Istituto Diocesano sul quale insiste una contesa giudiziaria al Tar. Invece di far circolare voci infondate, dovrebbero impegnarsi a gestire al meglio una città che vive sull’orlo del baratro economico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico