Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pd: appuntamento di teatro/protesta sulle gradinate del Mugnone

Teatro MugnoneMARCIANISE. Parte il progetto “Ricordando il Teatro Mugnone”. L’iniziativa, organizzata dalle Democratiche e dai Giovani del Pd di Marcianise, ha come obiettivo la messa in scena di una pièce teatrale da ambientare all’ingresso del celebre Teatro di Marcianise.

La protesta che verrà realizzata sulle gradinate dello spazio sociale e culturale più prestigioso della Città, sarà la parte finale di un percorso formativo ed informativo che porterà i partecipanti a conoscere tutta la storia e gli eventi che si sono succeduti nello storico “Nuovo Teatro Leopoldo Mugnone”. Trattasi di un processo di condivisione e partecipazione, basato sul concetto di formazione esperienziale, che si avvarrà di metodi e strategie non convenzionali per la creazione di gruppo e di leadership. L’obiettivo finale dell’iniziativa è quella di denunciare la diffusa necessità della cittadinanza di spazi pubblici comuni da destinare ad appuntamenti ed incontri, anche quotidiani, per la crescita culturale e per l’aggregazione sociale del territorio.

“Lo spettacolo/protesta, avrà luogo in strada, negli spazi antistanti il Teatro proprio per sottolineare e rimarcare,– dichiara Daniela Salzano, responsabile dell’iniziativa per le Democratiche – provocatoriamente, la carenza di strutture pubbliche da destinare ad iniziative di questo genere”.

“L’intento è quello di denunciare lo stato di abbandono e degrado del memorabile Teatro Mugnone, – continua Antimo Bucciero responsabile dell’iniziativa per i Giovani democratici – e soprattutto, per denunciare e sottolineare la mancanza di spazi e luoghi di aggregazione sociale e culturale per tutti i cittadini, e principalmente per i giovani”.

La latitanza e la completa incapacità da parte dell’attuale amministrazione di dare risposte in questa direzione (e non solo), sono un segnale di allarme a cui i cittadini hanno l’obbligo di replicare. E’ necessaria diffondere la consapevolezza che la Città ha bisogno di aiuto, necessita di una comunità vera. La Politica deve creare le condizione per far si che vengano riattivati, volontariamente, quei processi sociali di mutua assistenza insiti nel Dna marcianisano.

Bisogna abbandonare il concetto di “si salvi chi può” peculiare dell’attuale periodo storico-economico. Non è più accettabile la strategia del “Dividi et impera” che fino ad ora ha rilegato le persone più attive e volenterose di Marcianise in piccoli gruppi isolati, dimostrando purtroppo, l’efficacia del sistema di controllo; manovrato, in modo consapevole o meno, dalla vecchia/attuale classe politica. A questo sistema e/o a simil tali, le Democratiche ed i Giovani del Pd di Marcianise vogliono lanciare un messaggio chiaro e fermo “Ridateci la nostra storia, la nostra dignità sociale, Noi costruiremo il nostro futuro!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico