Maddaloni - Valle di Maddaloni

Lo Uttaro, raccolta firme contro la riapertura

 MADDALONI. Grande partecipazione, nonostante la giornata calda che ha spinto tanti concittadini a gite fuori porta, ha avuto la raccolta firme promossa dal centrosinistra maddalonese (Pd, Idv, Sel e Rifondazione) e dall’associazione “Civitas è”, …

… a sostegno della mozione delle opposizioni, da presentare in Consiglio Comunale, inerente la paventata possibilità di apertura di un sito di stoccaggio di rifiuti speciali presso la località Lo Uttaro. “Il sito – spiegano i promotori dell’iniziativa – dovrebbe accogliere circa 87mila tonnellate all’anno di rifiuti speciali e non aggravando ulteriormente il già compromesso territorio di Lo Uttaro. Ciò è stato deciso e imposto dalla filiera di centrodestra soprattutto Provincia di Caserta e Regione Campania”.

“Il successo della manifestazione – continuano – dimostra chiaramente la grande sensibilità ed il grande interesse che tanti concittadini hanno nei confronti delle problematiche ambientali che affliggono la nostra città. È certamente un segno di maturità e di impegno di vaste fette della popolazione nonostante le imposizioni scellerate e molto spesso ingiustificate della solita politica e nonostante l’assenza ed i silenzi imbarazzanti dell’amministrazione Cerreto e della maggioranza di centrodestra. Ci impegniamo con ogni mezzo ad impedire un ulteriore scempio ambientale presso la località ‘Lo Uttaro’ provvedendo ad informare tempestivamente la popolazione sull’argomento ed a sensibilizzare la cittadinanza con ulteriori iniziative”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, tv private e truffa su contributi statali: arresti e sequestri - https://t.co/RUrNO4h9Pm

"Per Amore non tacerò", la Diocesi di Aversa commemora i 25 anni dell'uccisione di Don Peppe Diana - https://t.co/vNUiOZxmYl

"A Natale spendi a Cesa": buoni spesa per le famiglie disagiate - https://t.co/BpR5Cgumzd

Macerata Campania, scoperta fabbrica abusiva di "botti": chiuse le scuole vicine - https://t.co/sI4xdJonqP

Condividi con un amico