Italia

Alto Adige, bimbo muore investito da una ruspa

 BOLZANO. Ucciso da una ruspa in retromarcia un bambino di due anni. Il tragico incidente è avvenuto in Val Venosta, in Alto Adige nei pressi del maso Tafratz, sopra Covelano, a Monte Tramontana.

Il piccolo, Jannik Poehl,voleva vedere dei lavori in corso davanti all’abitazione dello zio. Sfuggito per un attimo all’attenzione dell’adulto, si è avvicinato troppo alla ruspa che, mentre faceva manovra in retromarcia, l’ha travolto. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e l’elicottero del 118 con a bordo un medico d’urgenza, ma per il piccolo non c’è stato più nulla da fare. La famiglia della vittima era già segnata da un’altra tragedia. Solo una settimana fa, il bambino aveva perso improvvisamente la madre in un incidente, mentre il padre era stato ricoverato in ospedale. Per questo motivo il piccolo era stato affidato temporaneamente ai parenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico