Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Circolo Baia Verde, gli artisti campani a sostegno di Terra di Lavoro

Raffaele VolpeCASTEL VOLTURNO. Si è tenuta nell’incantevole struttura balneare e ricettiva del “Circolo di Baia Verde” di Castel Volturno la kermesse di presentazione del “Premio Circolo di Baia Verde” dello spettacolo campano.

Sono giunti in loco, intorno alle 19, attori, cantanti, registi, napoletani e non solo, che hanno presenziato all’evento promosso dal neo presidente del suddetto organo territoriale, il dottor Raffaele Volpe di concerto con l’ex amministrazione comunale diretta dall’ex sindaco Antonio Scalzone. In una sala conferenze ricolma di persone della società civile, quali il sindaco di Capua, Carmine Antropoli, l’ex sindaco Scalzone, il referente zonale del “Sel” Ciro Scocca, l’assessore provinciale per il litorale Domizio Rosa Di Maio e di volti noti dello spettacolo campano, quali il maestro Carlo Croccolo, e gli artisti Gianni Aterrano, Marina Confalone, Nino Buonocore, Daniela Cenciotti, Alan De Luca, Angelo Di Gennaro, Mirna Doris e tanti altri, è stata indicata la prima associazione del territorio di Castel Volturno, quale ente beneficiario dell’attività di beneficenza del Circolo di Baia Verde. Stiamo parlando dell’associazione A.R.Ca di Castel Volturno diretta da Elena Pera e rappresentata, ieri, dalla segretaria e portavoce Anna De Vita.

Poi è stata la volta della presentazione della giuria del Premio Circolo Baia Verde. Sul palco si sono alternati i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno offerto al pubblico piccole storie personali e spiegato i motivi della loro adesione a questo progetto che a partire dal prossimo anno vedrà assegnare tre premi agli artisti emergenti della Campania che si sono distinti con il loro lavoro nel rivalutare l’immagine di Terra di Lavoro. Al riguardo abbiamo effettuato delle video interviste al fine di comprendere il significato della kermesse, ascoltando proprio il presidente Volpe e la portavoce dell’associazione A.R.Ca De Vita.

 Ala De Luca  Anna De Vita  Mirna Doris
 Nino Buonocore  Rosa Di Maio, assessore provinciale

Volpe ha così presentato l’iniziativa del suo gruppo: “Sono un dottore, ma soprattutto un appassionato del mondo dello spettacolo. Proprio per tale motivo, con i miei collaboratori, ho deciso di attivare un’iniziativa tesa a stimolare e attirare il cittadino comune verso problematiche territoriali che non verrebbero altrimenti affrontate, con l’ausilio di personaggi del mondo dello spettacolo ed effettuando iniziative benefiche”.

Presidente Volpe, il premio Circolo di Baia Verde, quindi, è caratterizzato da una sinergia tra attività di beneficenza, iniziative artistiche e culturali, nonché recupero dell’immagine territoriale? “Certamente. Parliamo anche del bene che possiamo trovare nei nostri territori. Solleviamo le problematiche, ma nel contempo con l’ausilio del mondo dello spettacolo, cerchiamo di dare delle risposte e arrivare al cittadino comune. La nostra iniziativa andrà oltre e al di là del circolo stesso. Il premio pone in evidenza noi cittadini, che attraverso la beneficenza e attraverso azioni culturali dimostreremo che in loco esiste una Castel Volturno positiva, non legata all’immagine stereotipata usata per eclissare il nostro territorio. Quest’anno abbiamo deciso di concedere la prima serata di beneficenza all’Associazione A.R.Ca di Castel Volturno per le iniziative poste in essere sul territorio”.

Anna, certamente è un ottimo risultato per l’associazione A.R.Ca ottenere dal Circolo di Baia Verde e dal mondo dello spettacolo un degno riconoscimento? “Sì, certamente questo premia i nostri ultradecennali sacrifici e sforzi protesi per il territorio di Castel Volturno. Noi non ci aspettavamo di trovare qui questo tipo di organizzazione e personalmente sono contenta che la prima associazione indicata sia stata la nostra. Noi ringraziamo i promotori dell’evento e questo ci spinge a lavorare con più forza in loco”.

Int. Raffaele Volpe

Int. Anna De Vita

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico