Caserta

Unicef, iniziativa dell’orchidea 1 e 2 ottobre

 CASERTA.“L’Orchidea Unicef: cogli l’occasione, salva la vita ai bambini”.Questo è lo slogan scelto per il lancio di una grande iniziativa di solidarietà che l’Unicef propone in Italia i prossimi 1 e2 ottobre.

16mila volontari, presenti in circa 2.600 piazze, offriranno a fronte diuna donazione minima di 15 eurouna pianta di orchideaphalaenopsische, simbolicamente, rappresenta la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini.I fondi raccolti sosterranno interventi salva-vita per i bambini in 8 paesi dell’Africa centrale e occidentale (Benin, Repubblica Centrafricana, Ciad, Repubblica Democratica del Congo, Ghana, Guinea Bissau, Senegal e Togo). Verrà così finanziata la”Strategia accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo della prima infanzia”,che prevede un pacchetto integrato di interventi, con alimenti, vaccinazioni, vitamina A, zanzariere e altri strumenti essenziali per la sopravvivenza dei bambini. Con l’iniziativa dell’Orchidea si potrà contribuire direttamente all’obiettivo specifico di salvare la vita di quasi 400mila bambini sotto i 5 anni entro il 2014.

“Ogni anno – dichiara il Presidente del Comitato provinciale per l’Unicef di Caserta, Emilia Narciso – muoiono quasi 8 milioni di bambini sotto i 5 anni in gran parte per cause prevenibili. Con l’orchidea Unicef vogliamo arrivare a zero. Nella nostra provincia sarà possibile donare in33piazze: uno sforzo notevole reso possibile solo grazie all’impegno e alla passione dei Volontari ed Amici del Comitato di Caserta. Colgo l’occasione – conclude la presidente Narciso – per ringraziare tutti loro e in particolare, la prof.ssa Filomena Mezzullo per il supporto nel coordinamento della campagna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico