Caserta

“Settembre al Borgo”, Carmen Consoli incontra la musica popolare

Carmen ConsoliCASERTA.Sette sgabelli sul palco ognuno per ogni artista. Carmen Consoliha incontrato, nella splendida cornice del teatro di Casertavecchia, in occasione di “Settembre al Borgo”, sei maestri della musica popolare, …

… Alfio Antico, Puccio Castrogiovanni, Riccardo Tesi, Peppe Voltarelli, Ambrogio Sparagna e Francesco Barbaro nell’emozionante concerto “Terra can un senti”. La “cantantessa” ha iniziato con una sua interpretazione di “Cunto e canto” poi le luci la sfumano ed entra Alfio Antico con “Guarda guarda”, e via di seguito per gli altri musicisti che ripercorrono la loro tradizione geografica e culturale ognuno con il proprio strumento (dai tamburi di Alfio Antico al “marranzano” di Puccio Castrogiovanni) simbolo della propria terra. Il concerto è un viaggio popolare attraverso le sonorità musicali di ogni artista, un omaggio alla musica popolare seguendo un percorso immaginario nella musica regionale italiana.

Dopo lo spettacolo è salito sul palco del teatro della Torre di Casertavecchia il direttore artistico Casimiro Lieto che ha consegnato il Premio Settembre al Borgo – prima edizione a Carmen Consoli consistente in un Triceronte dell’artista Alberto Grant.

L’artista si è prima commossa ed emozionata e poi si è divertita e fatta coinvolgere dal fuori programma dei “Taranterrae” che entrati dal fondo della platea sono saliti sul palco improvvisando insieme ai musicisti una tarantella tipica di Caserta e che ha coinvolto l’intero teatro.

Carmen Consoli a “Settembre al Borgo ’11” -i video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico