Caserta

Scandalo cimitero, il Comune di costituirà parte civile

Pio Del GaudioCASERTA. Il sindaco Pio Del Gaudio interviene sullo scandalo del cimitero comunale a Caserta.

“Sono particolarmente indignato e sconvolto – dichiara il sindaco – per quanto sta emergendo dall’indagine della Magistratura e dei carabinieri di Caserta su truffe e raggiri ai danni di cittadini per quanto riguarda la vendita di cappelle al cimitero di Caserta. Si tratta di episodi verificatisi nel corso delle precedenti gestioni amministrative. Il Comune si costituirà parte civile nel procedimento penale relativo a tali gravi episodi affinché i responsabili risarciscano i danni morali e materiali, non escluso quello dell’immagine, patiti dal Comune di Caserta. Inoltre, nel momento in cui saranno accertate le responsabilità individuali dei dipendenti comunali non esiterò ad avviare tutte le procedure sanzionatorie di carattere amministrativo che rientrano tra le mie competenze di sindaco”.

Articoli correlati

Truffe al cimitero, 18 indagati di Redazione del 18/09/2011

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico