Caserta

Mobilità Sostenibile, Cerreto regala una bici al sindaco

 CASERTA. “Lo sport è vita ed è per questo che non finirò mai di dire che praticarlo è importante per la salute fisica e mentale”.

Lo ha dichiarato il sindaco Pio Del Gaudio intervenendo, domenica sera, a piazza Dante, alla caccia al tesoro in bici, organizzata dalla Fiab Casertainbici e dal Forum delle aggregazioni giovanili del Comune di Caserta, con il patrocinio dell’Ufficio Europa della Provincia di Caserta, nell’ambito della “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile”. “Ho sempre condiviso in pieno – continua il sindaco – tutte le iniziative poste in essere dalla Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) ed è per questo che quotidianamente incoraggio i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani”. Durante la manifestazione, l’assessore provinciale ai rapporti comunitari, Marco Cerreto ha regalato al sindaco Del Gaudio una bicicletta “istituzionale” che, il primo cittadino potrà usare negli spostamenti in città. Ma, le iniziative sul fronte mobilità sostenibile continuano anche nei prossimi giorni.

Martedì 20 settembre 2011, Del Gaudio insieme all’assessore alle Politiche giovanili, Emiliano Casale, prenderà parte al convegno-dibattito sul tema “Mobilità sostenibile a Caserta: buone pratiche in atto e nuove proposte”, organizzato dalla Fiab e che si terrà nella sala consiliare di Palazzo Castropignano, a partire dalle 17. Ma non solo. In sella alla sua bicicletta nuova di zecca, Del Gaudio parteciperà giovedì 22 settembre 2011, a “Pedali nella notte” (chiusura del ciclo di pedalate notturne in occasione della Giornata Europea senz’auto) che registrerà il raduno alle 20 in piazza Dante per poi percorrere via Cesare Battisti, via Roma, via Don Bosco, via Renella, via Unità d’Italia, viale Medaglie d’Oro, viale Beneduce, via Gallicola, via Ruggiero, rione Michelangelo, piazza Pitesti, piazza Cattaneo lato nord, via GM Bosco, via Giotto, via Botticelli, via Salvator Rosa, via Bernini, via Tanucci, via Caduti sul Lavoro, viale Beneduce, via Unità d’Italia, Corso Trieste, via Mazzini, via Gasparri, con l’arrivo a piazza Gramsci.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico