Caserta

L’amministrazione salutano il nuovo comandante della Garibaldi

 CASERTA. L’avvicendamento al Comando della Brigata Garibaldi di Caserta passa anche attraverso palazzo Castropignano.

Giovedì Mattina, nel corso della riunione di giunta in corso presso gli uffici comunali, il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio ha incontrato il nuovo comandante della Brigata Garibaldi, generale Luigi Chiapperini. Durante il colloquio avuto con il primo cittadino di Terra di Lavoro, alla presenza di tutti i componenti della giunta comunale, il numero uno della Brigata Garibaldi si è complimentato con il sindaco Del Gaudio, sottolineando che ogni qualvolta si è fermato nel capoluogo di Provincia per motivi professionali, ha ritrovato una città sempre pulita e ordinata.

All’incontro tra il sindaco Pio Del Gaudio ed il generale Luigi Chiapperini, ha presenziato anche l’ex Comandante della Brigata Garibaldi, Antonio Vittiglio che lascia il timone della caserma di via Laviano dopo due anni di intensa e proficua attività militare. L’ex Comandante della Brigata Garibaldi ha avuto parole di elogio verso il sindaco Pio Del Gaudio per il lavoro svolto in questi primi mesi di consiliatura e mettendo in evidenza il buon rapporto di collaborazione instauratosi in questi anni tra l’ente di palazzo Castropignano e i militari di via Laviano. Infine, il sindaco ha ringraziato l’alto ufficiale per gli apprezzamenti ricevuti ed ha rimarcato l’importanza ed il ruolo strategico assunto dalla Brigata Garibaldi sul territorio casertano.

“Ringrazio il comandante Vittiglio – ha spiegato il sindaco – per il lavoro svolto e per la collaborazione mostrato sin dal mio insediamento e do il benvenuto, a nome di tutta l’amministrazione comunale, al generale Chiapperini, sicuro di continuare un percorso di collaborazione tra Comune e Brigata, avviato da tempo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico