Caserta

Firema, Del Gaudio al tavolo di concertazione nazionale

 CASERTA. “Sono al vostro fianco come ho sempre detto e dimostrato anche in queste ultime ore, intervenendo presso il Ministero del Lavoro per l’approvazione del Decreto di Cassa integrazione guadagni per i lavoratori della Firema.

Verrò con voi a Roma, per parlare direttamente con i massimi vertici politici e tecnici del Ministero per lo Sviluppo economico, in quanto credo sia necessario trovare una soluzione definitiva, che vi garantisco sarà percorribile solo grazie alla filiera istituzionale, che ho già attivato in queste ore, illustrando i problemi ai vertici regionali del mio partito, che mi affiancheranno in questa difficile battaglia”.

Questo è quanto fa sapere il sindaco Pio Del Gaudio durante l’incontro, tenutosi questa mattina in sala giunta a Palazzo Castropignano, con i rappresentanti delle sigle sindacali (Fim, Fiom, Uilm) dello stabilimento di Caserta della Firema. “Accolgo con piacere – continua il sindaco – la richiesta dei sindacati di partecipare al tavolo di concertazione nazionale, indetto dal Ministero dello Sviluppo economico per il prossimo 28 settembre. Anzi, in queste ore mi attiverò per garantire ai lavoratori la disponibilità di pullman per il trasporto da Caserta fino a Roma. L’amministrazione comunale ha tutto l’interesse di aiutare i lavoratori della Firema, in quanto contribuiscono al rilancio dell’economia territoriale”. Subito dopo l’incontro con i rappresentanti sindacali il sindaco Del Gaudio ha inviato una lettera all’assessore regionale Sergio Vetrella per sollecitare ancora una volta un incontro tra le parti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico