Caserta

Alessandro Preziosi apre il tredicesimo Leuciana Festival

Alessandro PreziosiCASERTA. Alessandro Preziosi, voce recitante in “Dante – Symphonie Dantexperience”, apre martedì 13 settembre la tredicesima edizione del Leuciana Festival.

Il titolo,“Chiamata alle arti”, evoca il riscatto, l’orgoglio, l’inizio di un viaggio in cui l’arte è catarsi e stimolo irrinunciabile per la rinascita di una terra dai mille volti e dalle mille risorse e, allo stesso tempo, depredata, umiliata, maledetta. Quindici serate, in cui produzioni esclusive, come “L’eternità non appartiene agli uomini, storia di Vanvitelli, architetto di se stesso”, di Angelo Callipo con la voce recitante di Sergio Rubini, in programma il 17 settembre; “Ferdinando e Carolina, scene da un matrimonio” con Benedetta Valanzano e Salvio Simeoli, in scena il 23 Settembre; “Donna principio di tutte le cose, il Barocco tra donne e passioni”, con Isabella Ferrari, in cartellone il 22 settembre, ripercorrono la storia del complesso monumentale e della città di Caserta.

Il 14 settembre, è la volta del premio Chiamata alle arti. Il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, consegnerà il riconoscimento, istituito quest’anno e realizzato in seta dai maestri leuciani, a Catherine Deneuve, profonda conoscitrice della cinema e della cultura campana e sostenitrice della necessità di andare finalmente oltre la denuncia delle difficoltà che attanagliano Terra di Lavoro e la Campania, ripartendo dalle sue eccellenze. Leuciana Festival, ideato e diretto da Nunzio Areni, è organizzato dall’assessore al Turismo, Grandi eventi e marketing territoriale del comune di Caserta, Teresa Ucciero, con il contributo dell’assessorato al Turismo ed ai Beni Culturali della Regione Campania e dell’Unione Europea.

IL PROGRAMMA COMPLETO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico