Carinaro

Tragedia Sant’Eufemia

Carinaro (CE) – Tragedia di S. Eufemia. Grande partecipazione di pubblico, in piazza Trieste, per la sacra rappresentazione del martirio di Sant’Eufemia, curata dalla compagnia del Teatro Stabile Meridionale di Carinaro e del Gruppo Giovanile della parrocchia. Un evento fortemente voluto dal parroco don Antonio Lucariello nell’ambito dei festeggiamenti in onore di Sant’Eufemia. Tra i protagonisti Barbara Marino, che ha interpretato la martire, Mario Menditto e Enza (genitori di Eufemia), Bruno Capoluongo (proconsole Prisco), Vincenzo Truosolo (Dalmazio). Narratore: Paolo Sepe. Regia di Giovanni Truosolo e direzione artistica di Mario Sepe. Durante la serata abbiamo intervistato alcuni degli attori, il sindaco Mario Masi e alcuni dei numerosi spettatori presenti, molti giunti anche da altri paesi dell’agro aversano.(15.09.11)

buone-feste2

Condividi con un amico