Gricignano

Don Luigi Merola

Gricignano – Al Camper della Legalità con Don Luigi Merola . “La malattia più grande di questa terra è l’ignoranza, la ‘ciucciaggine’, per combattere la camorra bisogna studiare, studiare, studiare”. Con la sua coinvolgente passione, don Luigi Merola si è rivolto ai giovani studenti dell’istituto comprensivo “Pascoli” di Gricignano, riuniti in piazza Municipio con i rappresentanti delle forze dell’ordine e della società civile per l’iniziativa che l’arrivo del Camper della Legalità contro l’usura. Una presenza, quella di don Merola, in un Comune dove lo scorso anno il Consiglio è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche. “La gente qui si deve svegliare – ha detto don Merola – e non restare più a guardare inerme quello che succede”. Si è discusso di usura, di racket, ma l’appuntamento è stato utile per parlare, in generale, di educazione alla legalità, sfruttando la presenza dei ragazzi delle scuole. (21.09.11)

buone-feste2

Condividi con un amico