Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Puc, Piano Casa e Decreto Sviluppo: Ferraro organizza convegno per ottobre

Angelo FerraroCASAL DI PRINCIPE. “Ho appena dato indirizzo ai responsabili del settore Urbanistica di questo comune di organizzare, nei tempi più necessari ed opportuni, un convegno su Puc, Piano Casa e Decreto Sviluppo”.

Così l’annuncio di Angelo Ferraro, assessore all’Urbanistica, che anticipa il luogo e le due possibili date dell’evento: sede dell’Università della Legalità, 1 o 8 ottobre. Il convegno avrà, nelle intenzioni dell’assessore e degli stessi vertici del settore Urbanistica, il carattere di un interessante seminario diretto principalmente a professionisti, dirigenti pubblici, avvocati e tecnici – annunciata anche la presenza di esperti e rappresentanti istituzionali di provincia e regione – e sarà, come già detto, dedicato al Puc, al Nuovo piano casa regionale e alle novità in ambito urbanistico e edilizio introdotte dal cosiddetto “decreto sviluppo”.

Puc è l’acronimo che indica il Piano Urbanistico Comunale, con il quale s’intende disciplinare lo sviluppo del territorio, in considerazione dei mutamenti subiti dal paese e nella necessità di fornire lo stesso territorio di una nuova pianificazione che recepisca l’attuale normativa. Senza dimenticare che Il Puc tende naturalmente a salvaguardare e valorizzare l’intero assetto territoriale, in quanto a bellezza paesaggistica, rete idrogeologica e viabilità. Piano casa e decreto sviluppo, a loro volta, affrontano e rispondono alle esigenze delle abitazioni – particolarmente della prima casa – della disciplina delle stesse abitazioni in relazione ai nuovi ambiti definiti dal legislatore, alle tipologie di ampliamento, alle destinazioni d’uso e a tant’altro. “In pratica – ha dichiarato Ferraro – si tratta di lavorare a migliorare la qualità della vita dei cittadini e a garantire la migliore vivibilità a tutti, specie alle future generazioni”.

Di qui l’importanza del convegno:“Un evento di straordinaria importanza – aggiunge il sindaco di Casal di Principe Pasquale Martinelli – al quale stiamo lavorando strenuamente e che abbiamo programmato, nonostante le note vicende economico-finanziarie del nostro comune, perché per noi resta prioritario l’interesse dei nostri concittadini a restare in questo paese e a viverci sempre meglio e nel rispetto della legalità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico