Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Martinelli: “Per la prima volta avvio regolare delle scuole”

Pasquale MartinelliCASALE. A bocce ferme, e dopo l’apertura delle scuole casalesi, avvenuta il giorno 14 settembre, il sindaco di Casal di Principe, Pasquale Martinelli, ha espresso “la più grande soddisfazione per come è iniziato il nuovo anno scolastico”.

Per la prima volta, il mondo scolastico casalese ha iniziato il suo cammino annuale senza che venisse ravvisato alcun problema; le scuole hanno riaperto i propri battenti alle centinaia di bambini casalesi e agli stessi docenti senza che nulla impedisse il normale corso degli eventi: “tutto a posto” è il commento passato di bocca in bocca dai massimi vertici amministrativi fino all’ultimo cittadino, passando per gli stessi dirigenti scolastici. Il primo cittadino casalese, nell’occasione, ha visitato l’istituto della Santissima Maria Preziosa, dove ha celebrato la “sua” personale inaugurazione dell’anno scolastico e, proprio in quell’occasione, è stato fatto oggetto di apprezzamenti lusinghieri venuti da ogni parte per il felice debutto, della qual cosa naturalmente si è detto “veramente felice”.

Tutto questo mentre i dirigenti scolastici già sono stati convocati dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Angelo Ferraro, e dallo stesso Martinelli, finendo per produrre “un incontro molto proficuo e all’insegna della collaborazione reciproca”. “Son tutti segnali positivi che dimostrano il nostro impegno e un lavoro fecondo che questa amministrazione ha compiuto e continuerà a compiere – ha ancora affermato Martinelli – e che dimostra, una volta di più, la nostra capacità di rispondere con i fatti alle tante polemiche che taluni spesso alimentano pretestuosamente”. C’è di più. Nel “primo giorno di scuola”, tutti hanno potuto meravigliarsi anche della bella cornice coreografica e dell’aspetto “bello e finalmente normale” di tutti i locali scolatici: di questo va dato merito, secondo il primo cittadino casalese, innanzitutto agliLsu che “molto hanno lavorato” sul fronte del decoro urbano. Di qui il commento finale di Martinelli: “E’ una di quelle rare volte in cui sono molto soddisfatto di quello che è stato fatto, e lo sono da cittadino comune prima che da sindaco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico