Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

L’assessore Ferraro incontra i dirigenti scolastici

Angelo FerraroCASAL DI PRINCIPE. Nella mattinata di lunedì, presso la casa comunale di Casal di Principe, l’assessore alla Pubblica Istruzione, Angelo Ferraro, ha incontrato tutti i dirigenti delle scuole casalesi da lui espressamente convocati.

All’incontro ha presenziato anche il sindaco Pasquale Martinelli, per ribadire l’impegno dell’ente a favore delle scuole e del mondo giovanile “nonostante la situazione economica preccupante delle casse comunali”. L’incontro dell’assessore Ferraro con I dirigenti scolatici – Filomena Corvino del 1° Circolo; Angelina Schiavone della scuola Media “Benedetto Croce”; Mario Cavaliere del 2° Circolo, Brunitto (vice dirigente) della scuola media “Dante Alighieri” – ha toccato ovviamente tutte le problematiche del mondo della scuola e, in particolare, è planato sui temi dell’organizzazione, sulle necessità logistiche, sui problemi della popolazione scolastica, sulla manutenzione dei locali e su tant’altro; inoltre, si è discusso sul progetto di accorpare gli istituti.

“E’ questo un impegno in calendario – ha meglio spiegato l’assessore Ferraro – che permetterà di continuare nell’azione di risparmio e di economizzazione delle spese scolastiche intrapresa dalla giunta Martinelli”. Tra gli altri, il progetto di accorpamento permetterà di mettere insieme la “Dante Alighieri” con il 1° Circolo e la “Benedetto Croce” con il 2° Circolo e dovrebbe permettere anche di abolire l’attuale segreteria – “un altro capitolo di spesa – ha dichiarato Ferraro – che potremo così cancellare”.

Fra i temi dell’incontro non poteva mancare quello relativo ai fondi appena ottenuti dal 2° Circolo di Corso Dante: “In questo caso – ha ripetuto Ferraro – è il caso di rispondere per l’ennesima volta alle polemiche pretestuose sollevate da qualche esponente politico dell’opposizione, ribadendo che la pratica che ci ha permesso di ottenere finanziamenti per 350mila euro è stata istruita nel luglio 2010 e, quindi, è da ascrivere a tutto merito della qiunta Martinelli. Sono, pertanto, bugie grossolane quelle che vorrebbero accreditare il merito di questo straordinario traguardo alla precedente giunta che, in quel tempo, non era più in carica”.

In generale, l’incontro di stamattina ha permesso agli amministratori ed ai dirigenti scolastici di produrre il più accurato report della situazione scolastica casalese e ha registrato un clima di cordialità e di collaborazione, che è il miglior viatico per l’anno scolastico appena iniziato. Soprattutto è risultata oltremodo evidente la volontà dell’attuale compagine amministrativa di puntare molto sul fronte della scuola. Di qui la promessa dello stesso sindaco Martinelli di “continuare a lavorare per portare alle scuole cittadine altre progettualità e fondi e la migliore assistenza in tutti i comparti” e l’invito rinnovato agli stessi dirigenti scolastici a farsi quotidianamente parte integrante e consultiva dell’impegno amministrativo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico