Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Fucile a canne mozze rubato: 36enne in arresto

 CASAL DI PRINCIPE. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casal di Principe, nel pomeriggio del 22 settembre, hanno tratto in arresto Luigi Caterino, 36 anni, del posto, per responsabile di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo modificata.

Durante una perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dell’uomo, in via Trieste, i militari hanno rinvenuto, occultato all’interno di una vasca idromassaggio, un fucile semiautomatico calibro 12, con canna mozza, risultato oggetto di furto a Caivano (Napoli) nel settembre del 2002. Rinvenute e sottoposte sequestro anche 16 cartucce calibro 12. L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico