Carinaro

La scuola elementare riapre i battenti dopo il “restyling”

 CARINARO. Grembiule blu, zaino in spalla e anche i bambini della scuola elementare “San Giovanni Bosco” di Carinaro ritornano a scuola, in un edificio completamente ristrutturato.

Slittato di qualche giorno l’avvio delle attività didattiche, gli alunni cominciano la loro “avventura” dopo i lavori di restyling durante diversi mesi che li hanno costretti a lezioni pomeridiane nella scuola media e nel complesso scolastico della vicina Teverola.

A presenziare al primo giorno di scuola, rendendolo un po’ speciale, c’erano il sindaco Mario Masi, il parroco don Antonio Lucariello, accompagnati da altri esponenti dell’amministrazione comunale, tra cui l’assessore Marianna Dell’Aprovitola, che a dicembre prossimo riceverà la delega alla cultura e all’istruzione.

Presente era anche l’architetto Giacomo Petrarca che ha curato il progetto di ristrutturazione dell’edificio, che ha interessato solai, pavimenti, arredi, nell’ottica di garantire sicurezza ad alunni, docenti e personale scolastico.

Il sindaco Masi, che in questi mesi ha supervisionato personalmente i lavori, con diversi sopralluoghi nel cantiere, ha approfittato dell’occasione per chiedere ai genitori e ai bambini collaborazione nel mantenimento della nuova struttura,soprattutto denunciando eventuali atti di vandalismo. Masi ha anche annunciato una cerimonia ufficiale di inaugurazione che si terrà alla presenza del cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli.

Scuola elementare, si ricomincia (26.09.11) – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico