Torre del Greco

Torre del Greco, la Notte Bianca del “DiVino Jazz”

DiVino  Jazz FestiTORRE DEL GRECO. Dopo l’apertura con il duo Gino Paoli, Danilo Rea e l’anarchia sonora della Banda Osiris, il DiVino Jazz Festival,giunto quest’anno alla sua ottava edizione,presenta sabato 17 settembre una speciale “Notte Bianca in Jazz” a Torre del Greco (Napoli).

Un evento non solo musicale, con numerose iniziative: concerti, teatro urbano, estemporanee di pittura, performing art, animazione, laboratori per bambini a cura della scuola di teatro La Bazzarra e visite guidate gratuite all’ Ipogeo delle anime della chiesa di San Michele Arcangelo a cura del GAV. Per l’occasione è attiva, inoltre, la DiVino JazzCard che permette di usufruire di sconti e agevolazioni presso gli esercizi commerciali, hotel e ristoranti di Pompei e Torre.

Tra gli eventi più attesi, dalle 22.30 ai Molini Mediterranei Marzoli va in scena il quartetto del chitarrista e compositore Aldo Farias, tra i più stimati musicisti napoletani in Europa. Con lui sul palco il sassofonista salernitano Jerry Popolo, Angelo Farias al basso e Giuseppe La Pusata alle percussioni. L’effervescente fanfara itinerante della Magicaboola Brass Band, girerà per le vie e le piazze della città del corallo tra brani originali e composizioni di Bob Marley, Ray Charles e Stevie Wonder. Tra gli altri artisti coinvolti, sono previste le esibizioni (a partire delle ore 18) di Matteo Franza Quartet, Mimmo Langella Trio, The Voices’ Box, Raffaele Carotenuto Quartet, Compagnia Atmo, Rosaria Castiglione, Gli Infarinati, CxG, Il teatro nel baule. Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso gratuito.

Il DiVino Jazz Festival è ideato e diretto da La Bazzarra, organizzato e sostenuto dal Comune di Pompei in partenariato con il Comune di Torre del Greco, con il cofinanziamento dell’assessorato al Turismo della Regione Campania (misura operativa 1.12), e la collaborazione del Comune di Boscotrecase.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico