Campania

Matrimonio da Guinness: velo di tre chilometri a Casal di Principe

 CASERTA. Tremila metri di tulle, 6000 metri di cordoncino di seta bianco, 2 quintali di peso, un diametro di oltre 2 metri di altezza per 3 metri di lunghezza.

Giovedì 22 Settembre, alle 10,30, Casal di Principe (Caserta) si stringerà in un simbolico abbraccio di pace intorno ad Elena, una sposa che andrà all’altare con un velo della inusuale lunghezza di tre chilometri. Da mesi, decine di sarte dell’Atelier di Gianni Molaro Artista e Stilista Napoletano, sono intente alla lavorazione del velo da Guinnes che accompagnerà la sposa.

Per indossare il simbolo d’amore Gianni Molaro ha scelto una persona capace d’interpretare queste emozioni, Elena De Angelis, all’apparenza come molte altre ma con una straordinaria storia da raccontare, fatta soprattutto di coraggio e voglia di vivere.

Elena nasce con una una patologia ereditaria, la Talassemia Major che la vedrà costretta a continue trasfusioni. Nel 1997 si iscrive a ragioneria, e proprio li incontrera’ l’amore della sua vita, Ferdinado Pucci, che le sarà costantemente vicino. Solo nel 1999 arriva finalmente, grazie al fratello, il trapianto del midollo che le consentirà di tornare a sognare.

“Elena – dice Gianni Molaro – incarna perfettamente quei valori di pace e speranza per il futuro. Casal di Principe,è una città ricca di persone per bene, professionisti e lavoratori che mal convivono con l’immagine che ultimamente i media hanno dato di questa laboriosa città. Una realtà fatta di persone che lavorano e studiano come in tutto il resto della penisola, e che per colpa di pochissimiè oggetto di una generalizzazione infondata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico