Campania

Agguato a Secondigliano, uomo ucciso a colpi di pistola

 NAPOLI. Agguato alla periferia di Napoli, in via Monterosa – angolo via Cervino, nel quartiere Secondigliano, dove un uomo di 45 anni, Ciro Nocerino, è stato freddato a colpi di pistola. Sul posto gli agenti della polizia che hanno rinvenuto ben 14 bossoli calibro 9×21.

La vittimaera residente in via Limitone d’Arzano, nel quartiere Scampia, a poca distanza dal luogo dell’omicidio. Nocerino, comeè stato poi accertato dalla polizia, era latitante da 9 mesi. A dicembre dello scorso anno, infatti, era stato condannato adue anni di reclusione da scontare in una casa lavoro. La camorra invece lo ha trovato e ucciso prima della legge. A Scampia adesso si teme una ripresa della faida che a cavallo tra il 2004 e il 2005 provocò una cinquantina di omicidi e decine di ferimenti tra il clan Di Lauro e un gruppo di Scissionisti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico