Campania

Agguato a Poggioreale, ucciso 24enne

 NAPOLI. Un giovane di 24 anni, Raffaele Costagliola, è stato ucciso questo pomeriggio in via Traccia, nel quartiere napoletano di Poggioreale.

La vittima era già nota alle forze dell’ordine. Costagliola era in casa, al piano terra, quando sono arrivati i sicari che hanno bussato alla sua porta. Appena aperta la porta di casa hanno fatto fuoco. Costagliola è morto sul colpo.

Sul posto si registrano momenti di forte tensione. Sono tre gli operatori televisivi aggrediti. Gli operatori sono giunti sul posto per le riprese televisive del luogo dove oggi è stato ucciso da due killer il giovane di 24 anni. Un operatore di Sky ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari perché è stato colpito alla testa da alcuni sconosciuti. Attualmente è ricoverato al Loreto Mare. Gli aggressori, al momento, non sono stati ancora identificati. Indagano i carabinieri. Uno dei presunti aggressori agli operatori televisivi è stato identificato dai carabinieri. Il presunto aggressore è ora negli uffici della caserma dei carabinieri di Poggiorale. La sua posizione è, al momento, al vaglio degli inquirenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico