Aversa

Forum giovanile: Fli attacca Galluccio

Giuseppe LucarielloAVERSA. “A più di un anno dalla sua costituzione il Forum dei Giovani della città di Aversa è ancora privo di un regolamento, e quindi è inattivo. Il tempo ci ha dato ragione quando un anno fa sostenevamo che il Forum era partito in condizioni irregolari”.

Sono queste le dichiarazioni di Giuseppe Lucariello, coordinatore cittadino di Generazione Futuro, movimento giovanile di Fli.”Un organo importante come il Forum meritava attenzione e soprattutto maggior rispetto da parte delle istituzioni, in particolare da parte del sindaco Ciaramella, al quale, peraltro, ci siamo appellati più volte in passato affinché mettesse fine agl’illeciti amministrativi,ormai alquanto numerosi, commessi dal neo assessore Michele Galluccio, il quale ha palesemente usato il Forum a fini non solo elettorali, ma anche per ottenere la poltrona tanto desiderata che il sindaco gli ha appena concesso. Quando un anno fa proponemmo all’ormai ex consigliere di ridiscutere e dunque di conformare a legge il regolamento ci furono date risposte pretestuose e vaghe senza entrare mai nel merito delle questioni. Oggi ci ritroviamo con un Forum che non funziona e che di fatto dopo un anno è ancora privo di regolamento. In questi mesi noi di Generazione Futuro abbiamo partecipato attivamente ai lavori delle assemblee cercando di lavorare con gli altri ragazzi del Forum alla formazione di un nuovo regolamento. L’assessore Galluccio dal canto suo ha alimentato le divisioni tra i membri mettendo gli interessi suoi e del suo partito sopra gli interessi dei giovani di Aversa. Se Galluccio un anno fa ci avesse dato ascolto oggi non ci troveremmo in questa situazione. Il Neo Assessore, il quale ci auguriamo non operi da assessore così come ha operato con la delega alle Politiche Giovanili, chieda scusa ai cittadini di Aversa ed in particolare ai consiglieri del Forum, ragazzi vogliosi di fare, strumentalizzati da un arrivista politico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico