Aversa

Ciaramella: “Due assessori esterni”. Ma in lizza restano Galluccio e Amoroso

Mimmo Ciaramella AVERSA. “Ho chiesto al partito di indicarmi i nomi di due assessori esterni che andrò a nominare al posto di Giampaolo Dello Vicario e Gino Della Valle”.

E’ questa la sfida con la quale il sindaco di Aversa Mimmo Ciaramella risponde al “ricatto” politico del gruppo dei cinque dissidenti (il capogruppo consiliare Tonino De Michele e i consiglieri comunali Emilio Scalzone, Nicola Andreozzi, Carlo Amoroso e Michele Galluccio) che gli avevano chiesto di nominare due di loro assessori e di avere la delega alle politiche sociali con una sfida.

“Lasciamo i consiglieri al loro posto e facciamo entrare in giunta due assessori esterni, indicati dal partito, ai quali daremo pari pari le stesse deleghe precedentemente detenute da Della Valle e Dello Vicario”. Ciaramella afferma anche di voler tenere per sé in questo ultimo scorcio di mandato la delega alla viabilità “per evitare che in prossimità delle elezioni qualcuno si faccia prendere la mano con decisioni avventate sui sensi di marcia”.

Chi conosce bene il primo cittadino normanno, però, sa che questa è solo una provocazione, una strada scelta per giungere poi all’ingresso nell’esecutivo da lui stesso guidato di due dei consiglieri del gruppo dei dissidenti che sono a lui più vicini: Galluccio e Amoroso. Ai due andrebbero le deleghe detenute rispettivamente da Dello Vicario e da Della Valle. Insomma, di fatto si darebbe il cambio in giunta mettendo a riposo dopo diversi anni Della Valle e Dello Vicario, che sono stati tra i più attivi, sostituendoli con coetanei che, già come consiglieri comunali, hanno lavorato alacremente per la città, pur non avendo deleghe ufficiali.

A questo punto dovrebbero cessare i litigi anche perché, di fatto, i cinque avrebbero quanto da tempo richiesto, con deleghe pesanti, anche se chiedevano le politiche sociali, da tempo, oramai, affidate a Vincenzo Lanzetta che in giunta, ricoprendo la carica di vice coordinatore cittadino, rappresenta il partito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico