Aversa

Ciaramella augura buon anno scolastico agli alunni aversani

 AVERSA. “Sono particolarmente orgoglioso anche quest’anno di augurare un buon inizio di anno scolastico agli studenti delle scuole aversane”.

Così esordisce il sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, nel suo consueto messaggio agli alunni aversani alla vigilia dell’avvio del nuovo anno scolastico. “La scuola aversana nell’ultimo decennio ha subito un’evoluzione sia in termini strutturali sia in termini didattici. Uno degli obiettivi che ci siamo prefissi subito ed abbiamo sostanzialmente raggiunto è sicuramente l’abbattimento dei canoni di locazione degli edifici scolastici, attraverso la realizzazione di nuove strutture e ciò per il futuro significherà destinare più fondi al buon funzionamento delle nostre scuole. A questo aggiungiamo tutti gli atti per rendere più agevole e sicuro lo svolgimento della vita scolastica. Ma quest’anno sono fiero, nell’ambito della razionalizzazione delle scuole aversane, di annunciarvi anche un’altra importante novità: la costituzione di due nuovi Istituti Comprensivi, che permetterà a tanti nuovi piccoli alunni di poter crescere e maturare nell’ambito dello stesso istituto, un particolare di non poco conto tenendo presente che nelle scuole dell’obbligo il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria e da questa alla media è spesso traumatico”.

“Ma tante – continua Ciaramella – sono state e sono le iniziative che hanno stimolato le scuole aversane in senso formativo, creativo e partecipativo attraverso i tanti progetti che abbiamo messo in campo anche a sostegno delle fasce più deboli, dando applicazione reale ai principi di uguaglianza e di opportunità che sono insiti nel concetto stesso di scuola”.

Il primo cittadino normanno conclude: “Gli auguri di buon lavoro da parte mia sono, dunque, doverosi per i dirigenti scolastici, il personale docente, il personale Ata e il grande popolo degli studenti. Sono certo che anche quest’anno la scuola aversana rappresenterà un fiore all’occhiello assieme alle nostre altre tradizionali peculiarità di una Città che sui giovani e giovanissimi deve investire per guardare con ritrovato ottimismo al futuro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico