Trentola Ducenta

Liceo Scientifico, la Provincia pubblica il bando

 TRENTOLA DUCENTA. Si avvia verso la soluzione, non senza ripercussioni per il normale avvio dell’anno scolastico e per il regolare svolgimento delle attività didattiche, il problema del reperimento delle aule da destinare alla sede staccata del Liceo Scientifico a Trentola Ducenta.

“E’ stato finalmente pubblicato dalla Provincia di Caserta – fa sapere il sindaco Michele Griffo – il bando per trovare una sede adeguata e funzionale per il Liceo Scientifico. Una procedura semplice, tra l’altro continuamente sollecitata dal sottoscritto fin dal giorno del suo insediamento, per attivare la quale, però, la Provincia ha lasciato trascorrere un lasso di tempo enorme, tra l’indifferenza di molti. Il solo ad attivarsi e ad interessarsi della problematica è stato il presidente Zinzi, a cui va il mio più sentito ringraziamento.Il suo intervento è stato decisivo per la risoluzione della questione. Stessa cosa non può dirsi di qualche funzionario al vertice della Provincia né per rappresentanti della politica che rivestono ruoli di primo piano all’interno dell’Ente provinciale che, invece, hanno dimostrato incompetenza, inefficienza ed una superficialità che in alcuni casi è addirittura sfociata in menefreghismo”.

“Finalmente – continua Griffo – possiamo dire che qualcosa si muove, anche se lentamente e con un ritardo che non potrà non causare difficoltà alla ripresa delle attività scolastiche. Ritardi e difficoltà ascrivibili esclusivamente alla provincia, ripetutamente incalzati dal sottoscritto ma che si sono persi nelle maglie della burocrazia. Speriamo che gli studenti di Trentola Ducenta non soffrano disagi per la situazione venutasi a creare. Un fatto è certo, come ho più volte detto, gli studenti del Liceo Scientifico non dovranno più svolgere attività scolastiche nella allocazione vergognosa e degradante costituita dalle aule ricavate all’interno della struttura presente nella casa comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico