San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Addio a Francesco Ciaramella, decano degli avvocati casertani

Francesco CiaramellaSAN NICOLA LS. Si è spento a Formia, nella notte tra il 17 e 18 agosto, l’avvocato Francesco Ciaramella, senatore dell’Ordine Forense di Terra di Lavoro, personaggio molto conosciuto e stimato a San Nicola la Strada, dove era nato il 25 febbraio 1919 e dove sempre aveva vissuto.

Uomo di grande cultura, dopo gli studi classici si era laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli il 13 novembre 1944. Avviatosi, nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale, all’esercizio della professione, in data 30 giugno 1961 si iscrisse all’albo dei Patrocinanti presso la Suprema Corte di Cassazione. Giudice Conciliatore della Corte d’Appello di Napoli, è stato anche consigliere comunale di Caserta nel 1946.

Numerose le onorificenze ricevute da Francesco Ciaramella nel corso della sua lunga e luminosa carriera di valente professionista, nella quale si è distinto anche per gli assidui impegni nel campo sociale e religioso. Su tutte, oltre al già citato prestigioso titolo di Senatore dell’Ordine degli avvocati casertani, quella di Commendatore, conferita nel 1972 motu propriodal Capo dello Stato, nonché il fregio pontificio di Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa conferitogli dal Sommo Pontefice Giovanni XXIII.

Una perdita gravissima per l’intera città, al cui inestimabile patrimonio umano e culturale sarà inscindibilmente legato il nome di Ciaramella.

di Nicola Ciaramella (Il Corriere di San Nicola)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico