Orta di Atella

Banconote false, operazione in Puglia: arrestato 35enne ortese

Guardia di FinanzaORTA DI ATELLA. Un 35enne di Orta di Atella, V.G., è stato arrestato all’alba di sabato dai finanzieri del comando provinciale di Taranto nell’ambito di un’operazione che ha portato all’esecuzione di sei ordinanze di custodia cautelare in carcere e una ai domiciliari.

Le accuse sono di: detenzione e immissione in circolazione di banconote contraffatte, furto, ricettazione e detenzione illegale di armi. Oltre al cittadino atellano, i provvedimenti, firmati dal gip di Taranto, hanno riguardato: M.G., V.M., A.D., rispettivamente di 32, 48 e 29 anni, tutti di Pulsano, Q.C., quarantenne di San Giorgio Jonico, M.S., 43 anni di Sava, e D.A., 39 anni di Maruggio, quest’ultimo ai domiciliari. Le indagini, eseguite anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche ed ambientali, hanno consentito di individuare responsabilità penali nei confronti degli arrestati, i quali, in concorso fra loro, hanno posto in essere i diversi reati contestati.

Gli arresti hanno fatto seguito a un controllo su strada, con successiva perquisizione in casa, eseguiti a carico del 32enne M.G., di Pulsano, trovato in possesso di banconote false di 100 e 20 euro per una somma complessiva di circa 10.300 euro. Le successive indagini, delegate dalla Procura della Repubblica di Taranto, sono state eseguite anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche e ambientali.

In particolare,è stata delineata in parte la rete di approvvigionamento e distribuzione delle banconote gestita proprio da M.G., il quale anche mediante la propria attivita’ commerciale di calzature con sede a Pulsano, immetteva in circolazione le banconote fornitegli dal 35enne V.G. della provincia di Caserta. Sono stati poi accertati, a vario titolo, i reati di furti reiterati ai danni del patrimonio privato fra cui ingenti quantitativi di prodotti ortofrutticoli, oltre alla contraffazione di documenti di identità e patenti di guida, detenzione di sostanze stupefacenti (hashish) e detenzione illegale di un fucile modificato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico