Lusciano

Addormentavano anziani e poi li derubavano: arrestati

 LUSCIANO. Avvicinavano vittime, prevalentemente anziani, col pretesto di consumare insieme un caffé o una pietanza, e gli somministravano sostanze soporifere nelle consumazioni.

Approfittando dello stato di torpore poi, una volta raggiunta una zona isolata della stazione, gli rubavano cellulari, denaro contante e tutti gli effetti personali.

I due, P.A. di anni 58 di Ariano Irpino (Avellino) e V.A. di 53 anni originario di Lusciano (Caserta), sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria dalla squadra di polizia giudiziaria del compartimento Polfer di Roma perché indiziati di concorso in rapina, lesioni personali e procurata incapacità mediante violenza. Le indagini hanno permesso di ricostruire due episodi e e di ritrovare parte della refurtiva.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Giugliano, uomo muore durante lite tra la sorella e il marito - https://t.co/qQYUKyq9ij

Mondragone, oltre 3mila “Calici di Stelle” durante la notte di San Lorenzo https://t.co/ik9tBetcT3

Trentola Ducenta, Apicella: "Un sindaco Pinocchio inconsapevole del suo ruolo" - https://t.co/enDJ1xnTSw

Trentola Ducenta, "Pizza Piazza" con le specialità dei Fratelli Iaiunese - https://t.co/eMhUcHRfVa

Condividi con un amico