Italia

Bossi cade e si frattura un gomito

Umberto BossiVARESE. Incidente notturno per il leader della Lega Umberto Bossi. Il Senatur ha inciampato nella sua casa di Gemonio (Varese) e si è procurato una frattura al gomito sinistro.

In un primo tempo, si era diffusa la notizia che il leader leghista si era infortunato cadendo dal letto, ma poi il figlio Renzo ha smentito questo dettaglio. Nelle prime ore del mattino i familiari hanno accompagnato Bossi al pronto soccorso dell’ospedale di Cittiglio dove è stato ingessato e poi rimandato a casa. I medici devono valutare ora se sarà necessario l’intervento chirurgico. Il leader della Lega viene descritto “tranquillo e sereno”.

A soccorrerlo il figlio, Renzo Bossi. “Papà è scivolato stanotte in casa, come capita, e lo abbiamo accompagnato al pronto soccorso, per degli accertamenti, e i medici gli hanno riscontrato una frattura al gomito sinistro”, ha spiegato Renzo Bossi.

Nello stesso ospedale venne accompagnato la notte dell’11 marzo del 2004 quando venne colpito da ictus cerebrale. Quella notte i medici del pronto soccorso prestarono le prime cure a Bossi che poi fu trasferito all’ospedale di Varese.

Reduce da un tour impegnativo in Trentino, Val Camonica, e Cadore, il segretario federale della Lega Nord aveva in programma di trascorrere il fine settimana in Liguria, dove aveva impegni a partire da giovedì sera (comizio alla Festa provinciale del Tigullio, a Leivi). Ad ogni modo – segnalano fonti interne alla Lega – un Bossi visibilmente fasciato parteciperà al Mipam di Laveno Mombello, la tradizionale fiera della montagna del Varesotto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico