Italia

Afa, da domenica 28 temperature in diminuzione

 ROMA. Dopo l’ondata di caldo e afa che ha travolto tutta l’Italia nei giorni scorsi, nuvole e piogge tornano nei cieli del nord e da domenica 28 agosto le temperature tornano in linea con le medie stagionali.

Una perturbazione atlantica transiterà sulle nostre regioni settentrionali portando una fase di maltempo caratterizzata da precipitazioni più frequenti sui settori alpini e prealpini e da un’intensificazione della ventilazione sulle regioni più occidentali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dalla sera di venerdì 26 agosto, precipitazioni a carattere di rovescio o temporale anche di forte intensità sui settori nord-occidentali e in rapida estensione verso i settori nord-orientali.Le precipitazioni saranno più frequenti sulle zone alpine e prealpine e saranno accompagnate da grandinate, raffiche di vento e attività elettrica.

Domenica 28 agosto.Torna il tempo stabile all’insegna del sole e di pochi annuvolamenti. Centro e Sardegna: una bella giornata ancora estivo con cielo pressoché limpido a parte locali annuvolamenti nelle zone interne in prossimità dei rilievi appenninici. Sud e Sicilia: prevalenza di cielo sereno anche se locale instabilità interesserà in special modo sulla Calabria dove potranno verificarsi locali temporali ma solo durante la prima parte della giornata. Temperature: in diminuzione su tutte le regioni sia nei valori massimi sia in quelli minimi. Venti: in prevalenza settentrionali; deboli al Nord e moderati sulle rimanenti regioni con rinforzi su Sardegna e Sicilia. Mari: molto mossi o agitati Mare e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia; mossi gli altri mari con tendenza a divenire poco mosso il Mar Ligure e il Tirreno settentrionale.

Lunedì 29 agosto.Condizioni generalmente stabili su tutte le regioni anche se non mancheranno un po’ di nubi durante il pomeriggio, specie sui rilievi alpini e localmente su quelli appenninici centrali e meridionali, che potranno dar luogo a locali rovesci comunque in attenuazione serale.

Martedì 30 agosto.Un po’ più di nubi sul settore alpino orientale con rovesci sparsi che si attenueranno verso le ore serali. Nuvolosità in transito anche su Sardegna e regioni Centro-meridionali con associate locali piogge o rovesci sull’Isola durante la prima parte del giorno e sulle zone interne del Sud nel corso del pomeriggio.

Mercoledì 31 agosto e giovedì 1 settembre.Torna il tempo decisamente stabile su tutte le regioni con temperature, specie le massime, in nuovo aumento. Non mancheranno però i consueti annuvolamenti pomeridiani sulle zone alpine che, localmente, potranno dar luogo a isolati rovesci.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico