Esteri

Russia, cannibale uccide e mangia un omosessuale

MurmanskAveva attirato la vittima presso la sua abitazione con un pretesto sessuale, ma poi lo ha ucciso e mangiato. E’ successo a Murmansk, in Russia, dove la polizia ha arrestato un giovane con l’accusa di aver ucciso e mangiato un uomo conosciuto su un sito internet frequentato da omosessuali.

Il cannibale, che ha 21 anni, aveva invitato lo scorso 19 agosto la vittima, un uomo di 32 anni, presso la sua abitazione facendone intuire la natura prettamente sessuale. Dopo averlo pugnalato, lo ha tagliato a pezzi e in una settimana ha cucinato i resti facendone bistecche, croquette e salsicce. A renderlo noto è stata l’agenzia Ria Novisti citando il comitato d’inchiesta regionale. Unico movente: il desiderio di assaggiare carne umana. Secondo gli investigatori, infatti, il giovane aveva in mente di mangiare altre dieci persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico