Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Festa patronale, successo della pedalata ecologica

 CASTEL VOLTURNO. Si è conclusa ieri la pedalata ecologica in onore ai santi patroni Rocco e Castrese, organizzata dall’associazione ciclistica “Sinuessa” di Mondragone presieduta da Antonio Miraglia, …

… e promossa dalla Pro Loco Volturnum Castri Maris e dal comitato feste patronali di Castel Volturno. Risultato? Un vero e proprio successo partecipativo, tant’è che gli organizzatori non si aspettavano circa 187 biglietti venduti a fronte di 187 euro incassati che saranno devoluti per recuperare delle strutture all’interno della Riserva Regionale dell’Oasi dei Variconi. Alle ore 17.15 si è partiti da piazza Annunziata, scortati dai vigili urbani di Castel Volturno, dalla protezione civile, dall’autoambulanza del servizio 118 e dall’auto apripista offerta da Gp Motori di Capua del dottor Gugliemo Morrone.A dare il via il sindaco di Castel Volturno, Antonio Scalzone.

“Castel Volturno è salita in bicicletta – ha affermano il comitato della Pro Loco Volturnum in un comunicato stampa ufficiale – e, nonostante qualche fuori programma e qualcosa da aggiustare per la prossima edizione, bambini, genitori, anziani hanno percorso le strade della città in letizia e goliardia. Al suono di campanelli e dei megafoni della macchina ammiraglia tutti si sono divertiti e hanno partecipato”. Alla fine di un percorso di 15 chilometri, il ristorante Villa La Tortuga di Antonio Del Sole ha offerto un rinfresco. In serata, fuochi d’artificio in piazza Annunziata.

La presidente dell’associazione “Le Sentinelle”, Paola Castelli, è stata omaggiata di una pergamena di riconoscimento per l’attività sociale svolta verso la Riserva dei Variconi di Castel Volturno, mentre il presidente della “Sinuessa Ciclismo” ha ottenuto una targa di riconoscimento della Pro Loco Volturnum per il servizio reso alla città rivierasca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico