Caserta

“Settembre al Borgo”, sold out per Capossela e Biondi

Giovanni AlleviCASERTA. Partenza entusiasmante per “Settembre al Borgo – quarantuno”. Già tre dei nove spettacoli in cartellone al Teatro della Torre fanno registrare il “pienone” e la febbre per il Festival 2011 cresce a dismisura.

“Sold out” per il concerto di Vinicio Capossela (“Marinai, profeti e balene” in programma sabato 3 settembre alle 20,30) e per l’esibizione di Mario Biondi (programmata per il giorno 5), mentre per l’attesa perfomance del pianista Giovanni Allevi “Alien in Borgo”, di scena l’8 settembre, è partita la caccia agli ultimi tagliandi ancora a disposizione. Ma molto bene si stanno “quotando” anche gli altri eventi che, dall’1 al 9 settembre, animeranno lo splendido Borgo di Casertavecchia alle prese con gli ultimi “lavori in corso” per rifarsi il look da grande kermesse. Lunga maratona di “musica, parole e visioni” che prenderà il via giovedì prossimo (1 settembre) con l’attesa novità “Teatro Canzone” di Daniele Silvestri, accompagnato nell’occasione dal “cantattore” Pino Marino.

Il 2 settembre, sempre alle 20,30, Fabrizio Bosso si esibirà assieme ai 35 elementi della I – Orchestra diretta dal maestro Stefano Fonzi in un omaggio al grande compositore Nino Rota. Alle 22,30, poi, piazza Vescovado, il cuore del Borgo si aprirà allo spettacolo “Ciaò Signò” del comico Marco Marzocca.

La serata del 3, invece, si aprirà alle 19,30 con la pianista siciliana Sade Mangiaracina (il primo dei 5 eventi – concerto nel Duomo di Casertavecchia inseriti nella serie di PianoSequenza), mentre alle 20,30 spazio alla grande esibizione di Vinicio Capossela.

Il 4 settembre, show molto speciale di Simone Cristicchi con il gruppo Rossoantico e i Minatori di Santa Fiora con “Canti di rose, di spine e d’amori”. A precedere la grande notte di festa e di canzoni la performance del pianista Dino Rubino, mentre a chiudere la serata sarà il duo comico Nuzzo Di Biase con lo spettacolo “Ti amo…Cosa avrà voluto dire?”.

Il 5 settembre, spazio al concerto di Mario Biondi alle ore 20,30 al Teatro della Torre di Casertavecchia, preceduto (19.30 al Duomo) dal pianista Luca Mannutza e seguito alle 22,30 dallo show comico (Piazza Vescovado) di Dario Vergassola.

Grande attesa per l’appuntamento del 6 settembre, quando Carmen Consoli si cimenterà con le sonorità della musica popolare in una insolito incontro di voci, chitarre, fisarmoniche e percussioni (con Alfio Antico, Puccio Castrogiovanni, Riccardo Tesi, Peppe Voltarelli, Ambrogio Sparagna, Francesco Barbaro), con Alessandro Lanzoni (a precedere nel Duomo alle 19.30) e Pablo e Pedro (a seguire in Piazza Vescovado alle 22.30).

Il 7 settembre sarà il turno del grande cantautore Gino Paoli, che si esibirà assieme ad alcuni dei più grandi nomi del jazz italiano come Danilo Rea, Roberto Gatto, David Barbagli, Marco Tamburini, Rosario Bonaccorso e Luca Giannerini: stesso giorno di cartellone per Stefania Tallini (PianoSequenza al Duomo) e Daniele Raco (Liberi tutti! in Piazza Vescovado), rispettivamente alle ore 19.30 e alle ore 22.30.

L’8 settembre sarà il turno di Giovanni Allevi, il cui concerto sarà seguito dallo show del comico Dario Cassini. A concludere la kermesse, il 9 settembre, sarà un’altra perla del cartellone 2011: il concerto (ritmico – sinfonico) di Francesco Renga. Contestualmente, e per l’intera durata del Festival, il duo comico “Bove & Limardi” – tra i più apprezzati comici di “Zelig” – vivrà assieme alle comunità di Capua, Recale, Casagiove, Valle di Maddaloni, San Nicola La Strada, San Prisco, San Marco Evangelista, Castel Morrone e Maddaloni “giornate molto particolari” del cartellone nel cartellone: “Settembre in…Comune”. I due comici andranno “a caccia” di “personaggi e sagome” con i quali dar vita a veri e propri siparietti all’impronta, che saranno oggetto di un minifilm realizzato dal regista casertano Gaetano Ippolito: film che sarà proiettato nel corso della serata conclusiva della kermesse.

Intanto, mercoledì 31 agosto alle ore 11,30, presso la sede della Provincia di Caserta in corso Trieste, ci sarà la conferenza stampa di presentazione dell’evento con tutte le ultime novità ed i particolari più aggiornati dell’intera rassegna, con l’annuncio di una serie di sorprese e “variazioni sul tema” nate in progress nello sviluppo del progetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico