Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Abbate chiude la Festa Democratica

Lello De Rosa e Dario AbbateCASAPESENNA. Con i loro interventi il segretario provinciale del Pd, Dario Abbate, e il sindaco di Casapesenna, Fortunato Zagaria, hanno chiuso la prima edizione della Festa Democratica, alla presenza di numerosi cittadini.

A fare gli onori di casa il vicesindaco Lello De Rosa e il coordinatore Francesco Zagaria, l’assessore alla cultura Domenico Fontana e il consigliere delegato all’ambiente Giuseppe Diana. Ringraziamenti sono andati al parroco don Luigi Menditto e al suo vice don Vittorio Cumerlato per le testimonianze di fede offerte nel corso dei dibattiti tenutisi durante l’evento.

Il coordinatore dei democratici Francesco Zagaria ha sottolineato gli obiettivi raggiunti dall’amministrazione in carica in questi due anni di mandato, come la ristrutturazione della scuola media “Pascoli”, in corso d’opera, la percentuale di raccolta differenziata al 40%, le iniziative in campo culturale e sociale come il Gruppo Estivo promosso insieme a parrocchia e Azione cattolica, a cui hanno partecipato 1200 tra bambini e ragazzi, impegnati in laboratori di legalità, ambientali e culturali, con visite guidate e tanto divertimento. Da parte sua, il sindaco Fortunato Zagaria ha ringraziato il gruppo consiliare e il circolo del Pd per il lavoro svolto e annunciato l’ampliamento del Parco della Legalità per il 2012. A chiudere il segretario provinciale Dario Abbate, per il quale la manifestazione di Casapesenna è stata testimonianza di un partito vivo e presente tra la gente.

Alcuni numeri della festa: 2500 presenze in due serate; 1500 consumazioni tra pizze e primi piatti del catering Ldg, con la collaborazione di Aniello Pagano, Armando Vaia, Nicola Mangiacapra, Stefano Verde (pizzaiolo), Michele Ferriero, Cinzia Parolisi, Antonella Parolisi, Pasquale Verde; 4 mostre in esposizione dal titolo “Come eravamo, Casapesenna Ieri ed Oggi” esposta da FareAmbiente, “La Natura in Mostra” realizzata da Giuseppe Amato, “Le nostre iniziative”, mostra Fotografica del Pd, mostra su don Peppino Diana (“Per amore del mio popolo”) esposta dal Consorzio Agrorinasce. Durante la manifestazione si è svolto anche un torneo di calcetto vinto dal team “I Casalesi”, seguiti da “I Giovani Democratici”, “FareAmbiente”, “Capaldo”.

Al termine brindisi e megatorta, non prima, però, di aver ricordato, con un minuto di silenzio, il concittadino Antonio Caterino, operatore ecologico morto sul lavoro dopo essere stato travolto da un’autovettura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico