Campania

Napoli, sequestrati fabbrica di falsi e un albero di marijuana

 NAPOLI. In due distinte operazioni della Guardia di Finanza a Napoli e a Pozzuoli, sono state sequestrate una fabbrica di magliette contraffatte, nel rione Sanità, e 20 chilogrammi di marjuana.

Nel primo caso l’ attività di produzione nei locali, di circa 180 metri quadrati, protetti da una porta blindata, era sospesa probabilmente per il periodo feriale. I finanzieri del Comando provinciale di Napoli hanno sequestrato i locali e 23 macchinari per il confezionamento delle magliette, con false griffes di “Adidas” “Hollywood”, “Frutta”. Il titolare della fabbrica, E.S., 59 anni, residente nel Rione Sanità, incensurato, è stato denunciato. Dall’inizio dell’anno, i finanzieri hanno effettuato 360 interventi, arrestando 43 persone e sequestrando 3milioni e mezzo di prodotti contraffatti.

Nelle campagne del comune flegro, gli uomini delle fiamme gialle, hanno sequestrato un albero di marijuana alto oltre tre metri e largo due, del peso di oltre 50 chilogrammi. Fra qualche giorno, terminato il ciclo della fioritura, l’arbusto avrebbe potuto produrre diversi chilogrammi di sostanza. Il responsabile, un giardiniere di 44 anni, sorpreso mentre innaffiava la pianta, è stato denunciato per illecita coltivazione di sostanze stupefacenti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico