Campania

Il Napoli vuole Rossi, ma arriva il “no” del Villareal

Giuseppe RossiNAPOLI. Giuseppe Rossi al Napoli? Mazzarri sogna, lo vorrebbe a Castelvolturno “anche domani”. Ma com’èal momento la situazione del top player della Nazionale?

Dal Villarreal, il presidente Fernando Roig ha gelato le speranze del Napoli: “Pepito non si muove, non c’è nessuna speranza che lasci la Spagna, non negoziamo con nessuno”. Parole che sanno di chiusura. In realtà Roig ha fatto saper che per cedere Rossi serve un’offerta straordinaria. Quantificabile in quanto, allora? La clausola di rescissione dell’azzurro è salita a 50 milioni dopo il rinnovo di qualche tempo fa. Quindi servirebbero almeno 40 milioni per intavolare la trattativa.

E il giocatore? Le sue priorità per lasciare Villarreal sono Inter, Juventus, Barcellona e Manchester United. Il Napoli è un’opzione che Rossi e il suo entourage stanno valutando. Ecco perchè nonostante le parole di chiusura di Roig, il presidente De Laurentiis tiene alta l’attenzione su Rossi. Il tempo però stringe. Se la settimana prossima la punta sarà impiegata nel preliminare di Champions, l’operazione Rossi da parte del Napoli slitterà a gennaio o al prossimo anno.

Rossi insieme a Lavezzi dice Mazzarri, con l’argentino tornato ad allenarsi a Castelvolturno e al centro delle ire del presidente De Laurentiis per il permesso speciale concessogli dall’allenatore. Che, da parte sua, si mantiene fiducioso sulle condizionidel Pocho: “E’ in forma e a quanto mi risulta è carico per ricominciare – ha detto-. Ha grande voglia di iniziare l’annata con noi”.Infine, questione Trezeguet che interessava al Napoli. Mazzarri ha coniugato al passato lo status di top player del francese, ha detto chiaramente che preferisce Lucarelli. Dichiarazioni che hanno provocato la risposta piccata dell’agente del francese, Caliendo: “Evidentemente Mazzarri non si e’ documentato sulla carriera di Trezeguet, i fatti ci daranno ragione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico