Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, entra nel vivo la Gara del Solco Dritto

 CASTEL MORRONE. Entra nel vivo la tradizionale Gara del Solco Dritto, che come di consuetudine avrà il suo epilogo nelle giornate del sette ed otto settembre in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. della Misericordia patrona di Castel Morrone.

Alcune squadre sono già al lavoro per la tracciatura del solco votivo e quest’anno vi è una particolare quanto inedita novità, infatti, mai si era verificato forse a memoria d’uomo, che una squadra intenta nella competizione fosse capitanata da un prelato, ma anche le ultime barriere evidentemente sono cadute e quest’anno la prima squadra che è stata dichiarata per questa particolare quanto inusuale competizione è stata proprio quella denominata “i ragazzi di Stè” capeggiata proprio dal rettore delle parrocchie SS. Pietro e Luca Don Stefano Giaquinto. Una novità che forse spingerà altri giovani a comporre le squadre ed a gareggiare in questa competizione che può tranquillamente definirsi una gara civica con un alto connotato religioso.

Come da comunicazione dell’Ente Municipale, diramata attraverso il portale internet del Comune, i partecipanti avranno tempo fino al 1 settembre, alle ore 12, per dichiarare le squadre, la loro composizione ed il loro caposquadra presentando la lista al protocollo comunale. In contemporanea con l’organizzazione della Gara del Solco, prosegue alacremente anche la preparazione dell’evento “Settembre in…….Comune” spettacolo di intrattenimento facente parte del cartellone di Settembre al Borgo.

Lo spettacolo in questione approderà nella centralissima Piazza Bronzetti proprio nella serata dell’otto settembre quando andrà in scena lo spettacolo umoristico dal titolo “non ce la faccio più”, a deliziare il pubblico morronese, e non solo morronese, ci penseranno Bove & Limardi, duo comico proveniente direttamente dalla trasmissione televisiva Zelig. Duo comico che proprio l’otto settembre trascorrerà un’intera giornata tra le colline tifatine e che scorrazzerà tra le vie cittadine alla scoperta di personaggi caratteristici con cui realizzare un cortometraggio umoristico teso anche alla propaganda del territorio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico