Aversa

Alla Normanna tocca l’esordio col Perugia

Giovanni SpezzaferriAVERSA. Un esordio con il botto, quello dell’Aversa Normanna nella prima giornata del campionato di Seconda Divisione, girone B.

I granata affronteranno in casa, il 4 settembre, quella che è sicuramente la squadra più blasonata del girone: il Perugia. “E’ un inizio che ci inorgoglisce”, – afferma senza ombra di dubbio il presidente Giovanni Spezzaferri – “una partita difficile e, allo stesso tempo, allettante. Il glorioso Perugia ha allestito una squadra importante e punta al salto di categoria, ma per tutto l’ambiente granata questo deve uno stimolo in più, non un freno. Capita anche quando il campionato di serie A è fermo, quindi ci sarà la possibilità avere più gente allo stadio e iniziare nel migliore dei modi questo campionato. Gli avvenimenti che si sono susseguiti dalla fine della scorsa stagione sino a poche settimane fa, hanno dimostrato l’attaccamento della città all’Aversa Normanna, con attestati d’affetto e incitamenti ad andare avanti in quest’avventura. Io e l’amministratore delegato Alfonso Cecere ora auspichiamo che ci sia una risposta concreta da parte della città, con la presenza numerosa dei tifosi sugli spalti. Da parte della società c’è tutta l’intenzione di agevolare l’ingresso dei tifosi allo stadio con una politica dei prezzi contenuti dei biglietti, favorendo anche le famiglie, così come negli obiettivi espressi dal presidente della Lega Pro Mario Macalli. Questa prima prestigiosa partita che, per la sua importanza, sicuramente sarà seguita da numerosi mass-media, sarà un banco di prova rilevante per squadra, tifosi e società”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico