Trentola Ducenta

Ospedale ‘Moscati’ abbandonato: l’appello di Michele Griffo

 Michele GriffoTRENTOLA DUCENTA. “L’Ospedale ‘Moscati’ è una risorsa troppo importante per tutto il territorio aversano per poter permettere che sia trascurato e versi in condizioni precarie”.

A parlare è Michele Griffo, sindaco di Trentola Ducenta, che aggiunge: “Si tratta del presidio ospedaliero più importante della Provincia di Caserta, secondo, per affluenza al pronto soccorso, soltanto al ‘Cardarelli’. Un nosocomio, dunque, che serve un bacino d’utenza vastissimo atteso che allo stesso afferiscono non soltanto tutti i cittadini dell’agro aversano ma anche gran parte di quelli di Napoli nord che preferiscono recarsi al ‘Moscati’ piuttosto che presso strutture di riferimento della zona napoletana. Condivido, quindi, appieno la protesta dei sindacati e di ‘Cittadinanza Attiva’, cui già ebbi modo di esprimere la mia solidarietà in occasione di un convegno ad Aversa, e mi associo nel richiedere la massima attenzione per il ‘Moscati’. La salute dei cittadini viene prima di tutto e le aspettative dell’utenza non possono essere insoddisfatte e disattese”.

“Per questo motivo, – sottolinea Griffo -rivolgo un invito al commissario Menduni, al direttore sanitario Cincotti e al direttore sanitario del ‘Moscati’, Tatavitto, affinché si attivino per garantire la massima efficienza del presidio ospedaliero aversano. Inoltre, invito il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella a convocare l’assemblea dei sindaci per affrontare la delicata problematica e per mettere in campo tutte le iniziative necessarie a garantire un’adeguata assistenza sanitaria ai cittadini dell’Agro aversano e, più in generale, a tutta l’utenza del Moscati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico