Trentola Ducenta

Liceo Scientifico, Griffo annuncia autosospensione di massa dal Pdl

Michele GriffoTRENTOLA DUCENTA. Si inaspriscono i toni del sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, sulla questione relativa alle aule per la sezione staccata del Liceo Scientifico.

Questione che il primo cittadino in più occasioni ha dimostrato di avere particolarmente a cuore sollecitando ripetutamente i rappresentanti del partito in seno all’amministrazione provinciale.

“Quello che sta succedendo a Trentola Ducenta – afferma Griffo – relativamente alle aule da destinare alla sezione staccata del Liceo Scientifico è, a dir poco, inaudito. Non è possibile che l’amministrazione provinciale sia stata, a tutt’oggi, completamente sorda ai ripetuti appelli ed alle reiterate sollecitazioni provenienti dal sottoscritto e da tutta la nostra amministrazione comunale. Così come è sbalorditivo che alcuni personaggi restino impassibili di fronte alle esigenze della città, pur sapendo che le condizioni delle aule, ricavate all’interno della casa comunale e finora destinate alle attività scolastiche del Liceo scientifico, sono a dir poco scandalose. È vergognoso, dunque, che non sia stato ancora pubblicato il bando per il reperimento di aule decorose e funzionali”.

“Viste le condizioni delle aule – continua Griffo – ho dovuto dichiarare la loro inagibilità, pertanto le attività scolastiche a Trentola Ducenta non avranno inizio fino a quando non sarà reperita una struttura adeguata ed accogliente e la causa dei ritardi sarà ascrivibile esclusivamente all’incapacità della classe dirigente del Pdl non in grado di cogliere le esigenze della collettività”.

“Per questo motivo, – conclude il sindaco – in blocco, i componenti della maggioranza consiliare di Trentola Ducenta si autosospendono dal Pdl fino a quando non sarà stata trovata un’adeguata soluzione alla problematica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico